Caratteristiche del semovente portattrezzi radiocomandato Herbhy
Menu

Le caratteristiche del semovente portattrezzi radiocomandato HERBHY

I motori del portattrezzi radiocomandato HERBHY

herbhy-motore

Hymach propone macchine radiocomandate con motori diesel Stage 5 e a benzina.

HERBHY è equipaggiato con il motore industriale diesel Perkins. Compatto, molto robusto e affidabile nel tempo esprime i propri cavalli a regime normale senza andare sottosforzo e surriscaldarsi. L’intero impianto di potenza è stato studiato e testato per poter lavorare in continuo anche in pendenze fino a 55° e assicura produttività elevata e costante.

Ottimale rapporto di coppia motore/potenza per un lavoro efficace ed efficiente a regime normale senza sforzo. Il serbatoio del carburante è in acciaio inox per mantenere la massima efficienza del sistema di alimentazione.

L’impianto funziona sempre in condizioni ottimali grazie al sistema di raffreddamento dotato della robusta ed affidabile ventola Flexxaire, con rotazione bidirezionale, testata in situazioni ambientali estreme.

Protezioni sottoscocca del semovente portattrezzi radiocomandato HERBHY

herbhy-scocca

Il compatto rivestimento sottoscocca, integrato strutturalmente nel telaio, è a tutti gli effetti una “corazza” a protezione del motore e degli impianti, che impedisce l’accesso di detriti e frammenti.

Il roll-bar è anch’esso inquadrato nel telaio e può essere utilizzato anche per sollevare il mezzo in totale equilibrio del peso.

Il telaio dispone inoltre di una struttura di aggancio in più punti per il sollevamento della macchina e di sistemi di attacco, frontale e posteriore, per l’applicazione delle attrezzature e dispositivi opzionali. Fari e lampeggiante, di serie, sono a LED ad alta visibilità.

Il carro cingolato del semovente radiocomandato HERBHY

Il particolare sistema antiscingolamento e il tensionamento idraulico automatico dei cingoli, concorrono a diminuire drasticamente la possibilità di fuoriuscita, aumentando la sicurezza e la produttività.

Secondo necessità sono disponibili diversi tipi di cingoli: in gomma ad alta aderenza per terreni misti, con inserti in acciaio esterni e possibilità di aggiunta tacchetti per le pendenze estreme.

Lavoro in pendenza in sicurezza con le macchine radiocomandate HERBHY

Il controllo mediante radiocomando e la possibilità di lavorare in sicurezza sia in piano che in pendenza rendono HERBHY particolarmente idoneo ad essere impiegato nelle aree collinari e montane, argini, scarpate e svincoli autostradali, aree adiacenti alle linee ferroviarie, zone militari, impianti industriali ed energetici, aree demaniali e forestali, boschi alpini, in presenza di incendi, aeroporti, comprensori di bonifica, territori provinciali e comunali, impianti sportivi.

Dalla parte dell’ambiente con il semovente multiuso radiocomandato HERBHY

HERBHY serie LE con i nuovi motori Perkins, che soddisfa gli standard sulle emissioni EU STAGE 5, offre maggiore potenza con riduzione dei consumi.

In HERBHY le parti in plastica sono ridotte al minimo possibile. La carrozzeria è in acciaio, materiale riciclabile al 100% infinite volte, resistente anche nei lavori più gravosi come apripista e disboscamento. Sempre in spirito eco-friendly l’impianto idraulico è compatibile con l’utilizzo di olio ecologico biodegrabile ed è stato ottimizzato per aumentare l’intervallo di tempo lavoro tra i service con conseguente risparmio sui materiali di consumo.

La carreggiata è variabile nel portattrezzi radiocomandato HERBHY

HERBHY è dotato di carro estensibile, con allargamento indipendente di ogni cingolo, per affrontare meglio il tipo di territorio che può incontrare.

La macchina con carro allargato riesce ad essere più performante nelle pendenze, soprattutto quelle estreme o non omogenee e più agile quando incontra degli ostacoli. La maggiore stabilità risulta utile anche quando vengono installate attrezzature particolarmente grandi.

Il sistema di controllo remoto del semovente portattrezzi HERBHY

herbhy-radiocomando

Il radiocomando, dotato di display grafico sovrintende a tutte le funzioni della macchina. Dispone di un sistema di controllo della velocità dei cingoli con regolazione avanti indietro 0-7 km/h e di un sistema di segnalazione degli eventi critici della macchina in lavoro tra cui il superamento della pendenza.

Di serie, inoltre il potenziomentro di controllo velocità di avanzamento variabile da 0 a 100%, il potenziometro per la correzione della direzione di avanzamento (offset) durante il lavoro in pendenza e l’applicazione per la manutenzione assistita (service assistant).

Personalizzazioni e allestimenti del portattrezzi radiocomandato HERBHY

herbhy-personalizzazione

Diversi allestimenti accessori opzionali rendono HERBHY idoneo alle esigenze di ogni utilizzatore: l’unità multiconnessione collegamenti idraulici, il telaio di protezione carrozzeria (con verricello incluso) per lavori in situazioni con alto rischio di urti, il sistema di traslazione orizzontale dell’attrezzatura applicata, il verricello, il sistema di visione con telecamera, colorazioni personalizzate, progettazione di varianti a richiesta per utilizzi specifici, il sistema di interconnessione che oltre a consentire lo scambio di dati per la gestione e il monitoraggio da remoto della macchina la rende idonea, in Italia, a rientrare nei beni agevolabili del piano nazionale di transizione 4.0.